Ricorderete di quel terribile bug dovuto all'incompatibilità dell'applicazione WD SmartWare con Mavericks, a causa del quale si potevano perdere completamente tutti i dati sui propri dischi Western Digital collegati al Mac. La casa produttrice di svariate soluzioni di storage aveva riconosciuto il problema dopo qualche giorno ed oggi, a distanza di alcune settimane, ha finalmente rilasciato un aggiornamento software risolutivo.

wd-smartware

Grazie a questo update, valido per tutti i sistemi operativi da Leopard in poi, potremo finalmente dormire sonni tranquilli sapendo che i dati sui dischi Western Digital sono al sicuro, anche se collegati al Mac con OS X 10.9 Mavericks. L'aggiornamento è consigliatissimo a tutti gli utenti che utilizzano WD SmartWare.