Il primo Moto E è stato presentato meno di un anno fa. È il modello d'ingresso della lineup Motorola ed è in vendita su Amazon a soli 88€. Oggi è stata presentata la nuova versione 2015, con novità interessanti.

moto-e-2

Nonostante il design sia molto simile a quello del modello precedente, troviamo uno schermo leggermente più grande (4.5" contro 4.3") anche se con la stessa risoluzione di 960 x 450 pixel. La fotocamera è stata aggiornata, rimanendo comunque da 5MP, ed è stata aggiunta quella frontale VGA, grave carenza della prima versione. La capacità interna raddoppia da 4 ad 8GB, sempre espandibili con microSD, e la batteria aumenta da 1980 mAh a 2390 mAh per garantire almeno una giornata piena di utilizzo (secondo Motorola). Vogliamo far presente che il Moto X del 2014 (recensione) ha una batteria da 2300 mAh pur possedendo uno schermo da 5.2". I colori disponibili sono bianco e nero, ma è possibile personalizzare sia la banda laterale che aggiungere un grip shell in diversi colori (giallo, grigio cenere, turchese, blu e lampone). Il sistema operativo preistallato sarà Android 5.0 (Lollipop), senza particolari personalizzazioni software da parte di Motorola.

moto-e-1

Il processore è uno Snapdragon 410 quad-core 1.2 Ghz, la grafica è affidata ad una GPU 400 mhz (Adreno 306) e la quantità di RAM rimane di 1 GB. Un po' vaga la descrizione di un "rivestimento resistente all'acqua" tra le caratteristiche, probabilmente si tratta di una protezione contro schizzi o una leggera pioggia. Tra le novità più importanti della nuova versione c'è il supporto LTE, che unito alle altre caratteristiche rende il Moto E uno smartphone molto interessante, soprattutto considerando il prezzo di $149 (£105 / 139€). La disponibilitá sul mercato italiano non è stata ancora confermata, ma supponiamo non tarderà ad arrivare. Qui di seguito il video introduttivo del dispositivo.