stacksocial-bundle-2015

Siete stanchi dei bundle di software? Anche io onestamente, inizio a far fatica a stargli dietro. Ne esce uno al mese, anche di più, e nel periodo festivo l'offerta si intensifica. In occasione del Black Friday ne è stato avviato uno su StackSocial che, tra una cosa e l'altra, mi sono dimenticato di segnalarvi. Ed è strano perché, oltre a costare poco, contiene almeno 3 app che uso e apprezzo. Ve le elenco di seguito, con una mia personale valutazione ed una breve descrizione:

  1. Voto 4/5 Drive Genius 4 ($99): Usato anche nei Genius Bar di Apple, questo software ripara il disco di avvio, ottimizza il Mac, cerca file grandi o duplicati, ci avvisa di potenziali problemi futuri dell'hardware, ripara problemi logici sui dischi o percorsi corrotti. Inoltre ha anche un simpatico tool che consente di personalizzare in modo semplice le icone dei drive, così da riconoscerli facilmente (roba che si può fare anche manualmente, ma che qui è resa intuitiva per chiunque).
  2. Voto 4/5 AfterShot Pro 2 ($79.99): Noi abbiamo recensito la prima versione di questo software di post-produzione targato Corel, trovandola già piuttosto soddisfacente, ma l'ultima sembra essere decisamente migliorata. Gestisce anche la correzione delle lenti e del colore, ha un editing non distruttivo, un potente tool di riduzione del rumore e pratiche funzionalità di condivisione, con tanto di creazione automatica di gallerie per il web.
  3. Voto 4/5 PDFpen 7 (74.95): Siamo rimasi affascinati da PDF Expert, ma questo è il più storico e potente editor di PDF per Mac, ora arrivato alla settima versione. Fa praticamente di tutto e di più, comprendendo modifica, complicazione, firma, cancellazione, esportazione, ricerca, ecc.. si sincronizza con Dropbox ed iCloud ed ha persino un OCR integrato per trasformare le scansioni in documenti testuali, esportabili poi in Word o Pages.
  4. Voto 1/5 Mixtape Pro ($69.99): Questo software non lo conosco affatto, ma ho visto un breve video sul loro sito e sembra potenzialmente interessante per chi si vuole divertire a creare i propri mix di brani. Non ho molta esperienza in questo settore ma l'interfaccia mi sembra piuttosto datata e credo siano tutte cose fattibilissime con il gratuito GarageBand, per cui personalmente considero nullo il suo apporto nel valore complessivo del bundle.
  5. Voto 1/5 MacX DVD Ripper Pro ($59.95): Se siete tra quelli che eseguono il rip dei DVD è probabilmente tra le soluzioni più interessanti. Semplicissimo da usare, decripta le protezioni e converte audio e video in qualsiasi formato, destinandolo sia agli iDevice che a YouTube. Come nel caso di Mixtape Pro, tendo a dare poco valore a questo software perché non mi servirebbe assolutamente a nulla e credo che la pratica del rip dei DVD sia cosa ormai piuttosto obsoleta.
  6. Voto 4/5 BusyContacts ($49.99): A cosa serve un'app aggiuntiva per gestire i contatti? A nulla, a meno che non si chiami BusyContacts. Si integra con i nostri account di sistema (iCloud, Google, Exchange ed altri) e potenzialmente anche con Facebook, Twitter e Linkedin (solo se lo vogliamo, ovviamente). Offre una visualizzazione molto più completa rispetto l'app di sistema (ad esempio ci sono le immagini nell'elenco) e consente di dare uno sguardo complessivo anche ai messaggi di Mac correlati alla voce in rubrica (finanche gli eventi se usate BusyCal). Dategli uno sguardo, potrebbe davvero conquistarvi.
  7. Voto 4,5/5 Prizmo 3 ($49.95): Ritengo che possa considerarsi facilmente come il miglior OCR "consumer" per Mac, ma può soddisfare anche esigenze più professionali. È completo, potente, multi linguaggio e ricco di funzionalità.
  8. Voto 1/5 MotionComposer ($29.00): Crea animazioni in HTML5 per siti web. Non lo conosco, onestamente, e non ho avuto il tempo di provarlo, per cui non lo considererò come elemento determinante per il bundle.
  9. Voto 3,5/5 Dropzone 3 ($10): Ho provato la prima versione nel 2010, senza darle troppo credito. Nel frattempo si è evoluta e, tra le altre cose, si è spostata dal Dock alla Menu Bar. Potenzialmente inutile per molti, se ben programmata con le azioni consente di semplificare il nostro flusso di lavoro se eseguiamo task ripetuti. Supporta Dropbox, Bit.ly, Amazon S3, FTP, ecc.. Non è un elemento determinante del bundle, ma una volta avuta vi consiglio di esplorarla, potrebbe risultarvi più utile di quanto immaginiate.
  10. Voto 4/5 DaisyDisk ($9.99): Non riesco a contare le volte in cui ho parlato di questo software. Non è essenziale e non è unico, ma io non ne farei più a meno. Consente di avere uno sguardo privilegiato, elegante ed omnicomprensivo dello spazio occupato sul nostro disco, con una navigazione semplice e tool di rimozione del superfluo. Per i miei gusti personali, si tratta di un must-have per ogni Mac user.

Vi ho elencato i 10 software nell'ordine in cui sono proposti nel sito di StackSocial, evidenziando i prezzi di vendita di ognuno di essi. Il costo complessivo sarebbe di $533 mentre il bundle si può acquistare per $39.99, ovvero 36€. Il solo DriveGenius 4 costa quasi il triplo, se ci sommiamo Prizmo 3, DaisyDisk e PDFpen, ovvero software che ritengo potenzialmente utili per tutti, è già bella che superata la soglia di convenienza. Se poi volete qualcosa di meglio di Foto per sviluppare i vostri scatti, AfterShot Pro 2 rappresenta un importante valore aggiunto. BusyContacts e Dropzone li considero come extra, ma sono sicuro che più di un acquirente del bundle finirà per usarli davvero. Butterei invece direttamente nel cestino MotionComposer, MacX DVD Ripper Pro e Mixtape Pro, infatti non li installerei neanche. Facendo un rapido conto, trovo che il bundle sia potenzialmente molto conveniente per una larghissima fetta di utenti. Tuttavia arrivo molto in ritardo con la mia segnalazione, perché l'offerta scade tra poche ore, quindi non avete molto tempo per pensarci. Potete approfondire meglio le singole app o acquistare il bundle da questa pagina.