Il mese scorso vi abbiamo raccontato della crisi in cui versava (e in cui ancora permane) Imagination Technologies, licenziataria delle tecnologie alla base delle GPU utilizzate nei sistem-on-a-chip di tutta la serie Ax di Apple. Un report di ArsTechnica (via 9to5mac) stamane aveva indicato come probabile l'acquisizione della società britannica da parte di Cupertino e che addirittura le trattative tra le due aziende fossero in una fase molto avanzata.

imagination-technologies

Pochi minuti fa è giunta puntuale la smentita di Apple a CNBC. La notizia però non era completamente fasulla, essendo stato confermato un contatto con Imagination Technologies per discutere di argomenti non meglio precisati. Ricordiamo che oltre ai rapporti di licenza, Apple ha investito nel corso del tempo circa 17 milioni di sterline in azioni della società, quindi, considerato il momento di difficoltà in cui versa, possono essere molteplici i motivi di confronto.

IMG azioni

L'indiscrezione sull'interessamento da parte di Apple ha generato una corsa all'acquisto dei titoli quotati della società britannica, producendo un'aumento del valore della azioni che ha toccato anche il +20% nella giornata odierna. Naturalmente la smentita ha avuto l'effetto contrario facendo precipitare il titolo IMG che, nel momento in cui scriviamo, segna un +4,37% rispetto all'apertura di stamane.