apple_nc_data_center_solar

Prosegue l'espansione dei data center Apple, sempre più al cuore di tutti i servizi digitali della mela (iTunes, iCloud e molti altri). Agli svariati centri americani presto si aggiungeranno quelli europei: ne sono stati previsti due in Europa, uno in Danimarca e l'altro in Irlanda. Il secondo, tuttavia, è molto in forse visti gli scontri con le comunità locali che stanno tuttora impedendo di procedere alla costruzione. Sarà il sito di Vilborg, raffigurato nel render soprastante, ad aprire dunque le danze quest'anno. In attesa di risolvere l'empasse irlandese, Apple ha deciso di costruirne un altro su suolo danese. Si tratterà del sito di Aabenraa, quasi al confine con la Germania, e verrà completato nella seconda metà del 2019. Come gli altri data center sarà interamente alimentato da energie rinnovabili. L'azienda di Cupertino non baderà a spese, e del resto se lo può permettere: parliamo di poco oltre 800 milioni di €.