Tutti i software in offerta nel Bundle MacUpdate di Dicembre

È stata appena lanciata la MacUpdate promo di Dicembre. Come tutti i bundle che ormai conosciamo bene, vi troviamo una serie di applicazioni a prezzo fortemente scontato. In questo caso sono in totale 12 (10+2 per i primi 10.000 acquirenti) al prezzo di $49,99 invece che $534, con uno sconto complessivo del 90%.

Sul discorso "convenienza" non c'è dubbio visto che con 38€ si comprano ben 12 applicazioni, ma ci servono veramente? Vediamo insieme di cosa si tratta:

$39 1Password: per quanto mi riguarda se non lo avete già, questo potrebbe essere determinante per l'acquisto. Si tratta della migliore e più completa gestione di password e di dati personali multipiattaforma. Se ci stavate facendo un pensierino, allora questa può essere la volta buona. Ottimo.

$49 MacFamilyTree: non sono un appassionato di alberi genealogici, ma in tal senso questo è uno dei software più interessanti. Con una grafica curata e numerose possibilità di catalogazione (anche con le foto ed i dettagli dei lontani parenti). In più con le possibilità di stampa molto complete, diventa anche un'idea simpatica per un "quadretto" familiare. Simpatico.

$49 DEVONthink: si propone come un completo strumento per catalogare bookmark, testi, immagini, idee, etc.. è stato in offerta qualche tempo e a detta degli utenti che lo hanno provato è molto potente ma con una interfaccia complessa e poco intuitiva. Insomma, visto che c'è fa numero, ma non lo considererei tra le migliori app del bundle. Complicato.

$109 Flux: creare una pagina web dal punto di vista grafico, richiede sempre maggiori conoscenze di HTML e CSS. Chi fa questo mestiere da parecchio tempo, come me, spesso preferisce avere a che fare direttamente con il codice, ma per tutti gli altri c'è Flux. Non sono la persona migliore per valutarlo dal momento che sono molto più veloce a progettare le pagine in "vista codice", ma questa applicazione è stata giudicata da molti come una vera innovazione per il web-design e MacWorld non ha esitato ad assegnarle 5 stelle. Vi consiglio di guardare qualche video di presentazione come questo, per capire di cosa si tratta. Molto interessante, ma non per tutti.

$34 Default Folder X: un paio di giorni fa parlavo di TotalFinder e delle modifiche al Finder che non mi piacciono. Ecco, questa è una di quelle. Invasiva ed esteticamente pessima. Si tratta di una maschera/cornice che appare intorno alle finestra di salvataggio/apertura del Finder con tantissime funzioni aggiuntive. Ha sempre avuto voti altissimi (sta in media a 4,5/5) e tutti quelli che la usano me ne dicono un gran bene. Eppure non mi va giù. Utile sicuramente, ma se pessima o eccellente, dipende da voi.

$49 Art Text + Fonts: l'applicazione permette di creare testi con effetti grafici accattivanti con pochi clic. Può tornarvi utile in molti casi, anche per i vostri documenti personali. E viene adoperata spesso anche da grafici e web designer. Aggiunge anche un pacchetto di font aggiuntivo al Mac. Da avere.

$44 Swift Publisher: vi dico solo che l'ho recensito personalmente assegnandogli un voto di 4,5 stelle. Secondo me per chi non fa grafica di professione, questo è lo strumento più efficiente per creare brochure, cataloghi, inviti, bigliettini e quant'altro. Ha una logica originale e consiglio di approfondire la mia recensione prima di usarlo, ma è una gran bella applicazione che potete vedere come una versione molto snella di InDesign in stile Pages, per i non addetti ai lavori. Veramente bello.

$29 Chronories: il diario personale nell'era dell'informatica cambia volto. Con chronories potete tenere una traccia più completa della vostra vita, archiviando luoghi, immagini, video, pensieri e documenti. Serve? Ne dubito, credo abbia un ristretto numero di utenti, quelli che finiscono ogni giornata con: Caro diario...

$49 Interarchy: tra gli FTP professionali questo è quello che meno di tutti considero. In un recente test ho evidenziato alcune delle sue carenze. C'è però da dire che questa nuova versione sembra più interessante e visto che incluso nel pacchetto vi consiglio di dare uno sguardo a questa pagina. Può essere utile.

$25 Typinator: scopro ora questa piccola utility che permette di creare delle sostituzioni avanzate nei testi. Se vi trovate molto spesso a digitare delle frasi simili potete registrarle e richiamarle poi con un testo "segnaposto". Sembra interessante e se magari non è un'applicazione che ti compreresti, probabile che si userà abbondantemente. Comodo.

E poi i due bonus per i primi 10.000 acquisiti:

$39 Mail Stationery: avete presente i modelli di Apple Mail? Questo plugin ne aggiunge altri 300. In pratica avrete la grafica giusta per ogni occasione. È utile tutto l'anno, ma con l'avvicinarsi delle feste potrebbe diventare veramente pratico e divertente, facendovi fare un figurone con amici, parenti e colleghi. Ottimo.

$19,99 Star Wars Jedi Knight II: sparatutto in prima persona. Non dubito che a molti possa divertire, ma personalmente non amo i giochi. Da quel che capisco dovrebbe essere questo e sembra ben fatto. Per i fan dei FPS

MacUpdatePromo Dicembre

Nel complesso secondo questa mia personalissima valutazione ci sono 4 applicazioni molto valide ed utili più o meno a tutti (1Password, Art Text, Swift Publisher, Mail Stationery), 2 utility potenzialmente interessanti (Typinator, Interarchy), 3 ottime applicazioni "extra" in quanto molto specifiche e non necessariamente utili a tutti (Chronories, Flux, MacFamilyTree), 2 punti interrogativi (Default Folder X e DEVONThink) ed 1 gioco. Come lo vedete il bilancio per un totale di 38€?

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.