I più evidenti "tagli" di Lion, almeno quelli visibili a poche ore dal lancio, sembrano essere il video di benvenuto e Front Row. Per quanto quest'ultimo non sia stato mai particolarmente amato e utilizzato dal pubblico, sembra che la sua assenza abbia dato fastidio a molti. Fortunatamente, però, come nel caso di iSync (anch'esso rimosso) la versione di Snow Leopard è perfettamente compatibile anche con li nuovo sistema operativo.

I file incriminati sono:

/System/Library/CoreServices/Front Row.app
/System/Library/PrivateFrameworks/BackRow.framework
/System/Library/PrivateFrameworks/iPhotoAccess.framework
/System/Library/LaunchAgents/com.apple.RemoteUI.plist
/Applications/Front Row.app

Per chi ama le cose facili, basta usare Front Row Enabler per ottenere direttamente su Lion lo stesso effetto in pochi istanti. Ovviamente sarà sempre un elemento "forzato" nel nuovo sistema per cui se ne sconsiglia l'uso a meno di specifiche necessità. Tuttavia dalle prime ore di distribuzione non è emerso nessun particolare problema.

frontrow

L'applicazione è stata individuata da 9t5mac.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.