WD SmartWare: arriva l'atteso aggiornamento software che mette al sicuro i nostri dati

Ricorderete di quel terribile bug dovuto all'incompatibilità dell'applicazione WD SmartWare con Mavericks, a causa del quale si potevano perdere completamente tutti i dati sui propri dischi Western Digital collegati al Mac. La casa produttrice di svariate soluzioni di storage aveva riconosciuto il problema dopo qualche giorno ed oggi, a distanza di alcune settimane, ha finalmente rilasciato un aggiornamento software risolutivo.

wd-smartware

Grazie a questo update, valido per tutti i sistemi operativi da Leopard in poi, potremo finalmente dormire sonni tranquilli sapendo che i dati sui dischi Western Digital sono al sicuro, anche se collegati al Mac con OS X 10.9 Mavericks. L'aggiornamento è consigliatissimo a tutti gli utenti che utilizzano WD SmartWare.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.