Panasonic FZ1000, super bridge con sensore da 1" e 25-400mm f/2,8-4

fz1000

Panasonic presenta oggi la sua nuova super bridge top di gamma DMC-FZ1000. Con un ampio sensore da 20MP ed un lunghissimo e luminoso obiettivo, si pone in concorrenza diretta con la Sony RX10 (recensione). Alla base di tutto c'è il nuovo sensore CMOS da 1", accompagnato dal processore d'immagine Venus Engine e capace di sensibilità da ISO 125 a 12800. L'obiettivo è degno di nota in quanto supera i 200mm della RX10 ed arriva a ben 400mm. Scende un po' la luminosità al massimo tele, ma rimane sensazionale per la sua escursione. Si tratta di un 25-400mm f/2,8-4 il quale possiede un nuovo sistema di stabilizzazione a 5 assi.

fz1000

Lo schermo è un'unità da 3" con 921.000 punti ed è completamente articolato, mentre il mirino elettronico ha un ingrandimento dello 0,77x ed una ottima risoluzione di oltre 2 milioni di punti. Interessante anche la velocità massima di scatto che raggiunge il ragguardevole limite di 1/16000. Possiede ovviamente lo scatto in RAW, controlli manuali con doppia ghiera ed una struttura del corpo che ricorda da vicino quello della mirrorless top di gamma GH4, con selettore fisico per metodo avanzamento e messa a fuoco.

fz1000

Tra le caratteristiche spicca la presenza del Wi-Fi(n) con NFC e la capacità di registrazione video in 4K, con supporto per le più recenti memorie UHS 3. Il prezzo al pubblico sarà di $899.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.