La prima video recensione dell'iPhone 6 è online... e sembra reale

iphone6-5s

Mancano solo due giorni all'evento del 9 settembre in cui verrà svelato il nuovo iPhone e dopo una valanga di mockup e componenti svelati, di cui ancora non possiamo garantire la veridicità, arrivano le prime foto e video di un modello completamente funzionante. Se per le foto potremmo pensare ad un montaggio al computer, il video appare così lungo e dettagliato che difficilmente si potrà trattare di un fake. Una cosa che notiamo nella home è che la risoluzione dello schermo sembra essere davvero la 1334 x 750 ipotizzata da John Gruber, perché le icone sono della stessa dimensione di quelle presenti nell'iPhone 5s ma c'è una riga in più e maggior spazio orizzontalmente. Di video ne sono apparsi numerosi e l'ultimo in ordine temporale segnalato da 9to5mac sembra quasi una recensione, anche se è in mandarino e non ci si capisce assolutamente nulla. In realtà il filmato diventa interessante solo dal quarto minuto in poi, quando si vede l'iPhone 6, o comunque si chiamerà, più da vicino e confrontato con il modello precedente.

Dalle immagini della zona inferiore sembrerebbe che il jack delle cuffie sia ora più piccolo di diametro e potrebbe dunque essere di 2,5mm. Speriamo però che sia solo stato rimpicciolito il bordo metallico presente nel 5s, perché sarebbe un peccato non avere più l'ingresso standard.

iphone6-cuffie

Altra novità è l'icona di Passbook che ora sembrerebbe includere un elemento in più che alcuni ipotizzano sia la carta di credito, per i pagamenti via NFC. Tra gli altri mini video pubblicati dallo stesso autore, qui vediamo le impostazioni:

Qui lo sblocco con Touch ID:

Poi l'app salute (anche se vuota):

E infine la fotocamera:

Ripeto che per realizzare questi filmati con il computer sarebbe richiesto un lavoro immane, specie quando si vede la fotocamera che inquadra parti della scena coperte dallo stesso iPhone e quindi non già visibili nel registrato, perché richiederebbe la ricostruzione digitale oppure una seconda ripresa perfettamente sincronizzata. Insomma è davvero difficile parlare di fake e il sistema operativo e la reattività sembra proprio essere quella di iOS, per cui è anche impossibile ipotizzare che si tratti di un modello Android travestito. Insomma sembra proprio che questo evento di martedì non possa più essere una sorpresa, almeno per l'iPhone da 4,7".

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.