Apple acquista Semetric in vista del rilancio di Beats Music

Secondo quanto riportato da The Guardian, Apple avrebbe acquistato la startup Semetric, specializzata nell'analisi della diffusione dei brani musicali. Il loro servizio MusicMetric Pro analizza i brani venduti, gli stream e i social, per segnalare gli artisti maggiormente in voga nel momento. Non ci sono state dichiarazioni ufficiali, ma la startup britannica a gennaio ha cambiato la sua sede in quella di New Bridge Street numero 100 a Londra, che è un ufficio dello studio legale Baker & McKenzie registrato anche come indirizzo di Apple Europa Limited.

musicmetric

Interrogata da The Guardian, Apple ha detto che ogni tanto acquistano piccole aziende per la loro tecnologia, ma non sono abituati a rendere pubblici i loro piani. L'idea, comunque, è che il servizio di Semetric possa essere in qualche modo utile al rilancio di Beats Music atteso nel 2015. Grazie a MusicMetric Pro si potrebbero proporre agli utenti i brani più apprezzati del momento nell'intero panorama mondiale, senza limitarsi solo al proprio servizio.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.