Echo Plus e la smart home: scopriamo i dispositivi compatibili con il suo Hub ZigBee

Come sapete, da qualche tempo su SaggiaMente ci occupiamo anche di domotica e lo facciamo a vari livelli, dalle semplici lampadine tipo le Philips Hue, fino ai sistemi più flessibili con la serie su Home Assistant. Ieri Amazon ha portato in Italia quasi tutta la sua serie di dispositivi Echo (manca solo l'Echo Show) e se ci seguite sui nostri canali telegram di SaggeOfferte, avrete sicuramente notato che abbiamo segnalato l'ottimo sconto del 40% su tutta la linea Echo.

Molti di noi si sono fiondati ad acquistare almeno uno dei dispositivi, quindi attendiamo solo che il 30 ottobre il corriere bussi alla nostra porta. Il modello che secondo noi ha più senso acquistare adesso è l'Echo Plus perché ha notevoli vantaggi rispetto agli altri device ed uno sconto che diventa davvero importante, specie se si acquista il kit con lampadina Hue che ce lo fa pagare 75€ invece di 150€ del listino. L'Echo Plus ha una qualità audio nettamente migliore rispetto all'Echo standard, che tra l'altro è l'unico ad avere la struttura "vecchio tipo" (meno rifinita e gradevole alla vista rispetto a quella del Plus e del Dot). Inoltre ha il più veloce Wi-Fi ac ed una porta audio da 3,5mm che non funziona solo come uscita (per collegare casse esterne) ma anche come entrata: proprio in virtù della migliore qualità audio Amazon ha giustamente pensato che si possa utilizzare l'Echo Plus come speaker per altre sorgenti. E, sempre per lo stesso motivo, ha alla base anche un attacco filettato per l'utilizzo con supporti standard da tavolo, pavimento o muro.

La caratteristica unica dell'Echo Plus su cui però mi vorrei soffermare è però un'altra, ovvero la presenza di un HUB Zigbee integrato. Zigbee è un protocollo di comunicazione wireless che negli ultimi anni si sta facendo largo nei dispositivi domotici. Si "divide" in due sotto protocolli ovvero ZLL (ZigBee LightLink) e ZHA (ZigBee HomeAutomation) studiati per comunicare con maggiore efficacia con lampade smart e dispositivi come le prese, le serrature, ecc... Echo Plus integra entrambi gli standard e questo ci consente di poter comandare tantissimi dispositivi senza dover acquistare il loro Gateway. Tradotto in soldoni, possiamo acquistare lampadine Philips Hue e Ikea, prese smart Osram, Amazon e tanto altro (teoricamente anche i sensori Xiaomi Home), senza la necessità di acquistare un HUB per ogni marca. Questo si traduce in un risparmio economico, una minore presenza di "scatolotti" in casa e una versatilità maggiore.

Quali dispositivi possiamo collegare ad Amazon Echo Plus

Su richiesta di molti utenti, abbiamo pensato di stilare un elenco sintetico (e non esaustivo) di alcuni prodotti compatibili con l'Hub Zigbee dell'Amazon Echo Plus che a noi piacciono:

Amazon ha comunque pensato già a racchiudere in una sola pagina molti di questi prodotti, per cui vi rimandiamo direttamente al sito invitandovi a scorrere il lungo elenco per capire le infinite possibilità disponibili.

Per gli utilizzatori di Home Assistant: tutti i dispositivi connessi alla vostra smart home su HA saranno visibili e controllabili da Alexa. Attualmente, però, i prodotti abbinati al gateway ZigBee dell'Echo Plus non possono essere controllati da HA.

Massimiliano Latella

Guest Editor - Fotografo matrimonialista, suono il Basso e la tecnologia è il mio leitmotiv.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.