Tips: Utilizzare la Dark Mode solo per Dock e MenuBar su macOS Mojave

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Andrea Giuseppe Calabrò, Mattia Facchini, Carlo Rapisarda, Flavio Vallenari, Carlo Scian, Mario Campo, Alessandro Gambogi.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Sapete cosa si dice in merito alle richieste degli utenti e su quanto le aziende dovrebbero considerarle... poco. Un perfetto esempio di stai attento a cosa desideri, perché potresti ottenerlo lo ritrovo nella Dark Mode di Mojave. Io sono tra quelli che utilizzano Dock e MenuBar scuri da quando l'omonima funzione è stata introdotta su macOS e credevo, come tanti altri, che avere tutta la UI così sarebbe stato bellissimo. Dopotutto il 90% dei software che uso in campo professionale hanno già l'interfaccia scura, per cui non immaginavo ci potessero essere controindicazioni.

Attenti a cosa desiderate, perché potreste ottenerlo

Dopo mesi, direi persino anni, di mockup in cui si immaginava come sarebbe potuta essere una Dark Mode estesa a tutto il sistema operativo, ecco che Apple ne annuncia ufficialmente l'arrivo in macOS Mojave. Se ben ricordo, in quel momento esatto del keynote c'è stato un boato di approvazione dal pubblico della WWDC. Anche noi, a casa, stavamo esultando. Finalmente ci avevano dato quel che chiedevamo, non una cosa di tutti i giorni quando si tratta di Apple.

Quando ho installato la prima Beta per sviluppatori l'ho fatto quasi esclusivamente per la Dark Mode e dopo pochi secondi mi sono accorto che non era come sperato, descrivendone alcuni problemi in un articolo a caldo. Il colpo d'occhio era ed è bellissimo, così come ci si poteva immaginare, ma non è affatto ergonomica per come è stata implementata. Non c'era ragione, ad esempio, di rendere scuro anche lo sfondo del corpo del calendario, delle note o anche dello stesso Safari. Pure in Mail hanno fatto un macello mettendo l'intestazione dei messaggi scura vicino al corpo chiaro, ed "errori" simili sono presenti in ogni area in cui la Dark Mode è arrivata. Tra i nostri lettori si insinuano spesso quelli per cui Apple ha sempre ragione perché lì ci sono i migliori ......... (qualsiasi figura professionale vi venga in mente) e con questi non si può discutere, ma i principi di leggibilità possono essere facilmente fraintesi cambiando il punto di vista. Ad esempio: la Dark Mode "vecchio tipo" veniva scelta dalla maggior parte degli utenti semplicemente perché più bella, visto che la barra dei menu scura sparisce nel bordo nero dello schermo e il Dock è più gradevole senza quell'evidenziazione chiarissima. Quindi era una scelta di gusto e non necessaria. L'interpretazione di Apple in Mojave, invece, è legata principalmente al comfort visivo con bassa illuminazione. Prova ne è anche l'implementazione dei nuovi sfondi dinamici che si scuriscono in base all'orario del giorno.

Purtroppo il risultato è davvero sgradevole per me e quasi tutte le persone con cui ho discusso dell'argomento mi hanno riferito la stessa cosa. Dopo anni di utilizzo con la Dark Mode attiva la maggior parte di noi si è vista costretta a disattivarla e a perdere Dock e Menubar scuri solo per evitare l'appiattimento insensato della nuova funzione in macOS Mojave. Sarebbe bastato dare all'utente la possibilità di scegliere se avere tutto scuro o solo gli elementi principali della UI come sui sistemi operativi precedenti, ma sappiamo cosa pensa Apple riguardo alle scelte... Per fortuna, però, si può ancora fare qualcosa grazie all'ausilio del terminale. Il nostro lettore e donatore Gian Marco, ci ha infatti segnalato ieri sullo Slack della redazione un articolo di Tekrevue in cui si spiega come riportare le lancette indietro di un anno e dimenticarsi di questo bruttume dark introdotto in Mojave.

La Dark Mode solo per Menu bar e Dock anche su Mojave

L'operazione è semplicissima e inizia col selezionare l'interfaccia Light/Chiaro in Preferenze di Sistema / Generali. A questo punto si deve eseguire questo comando dalla shell:

defaults write -g NSRequiresAquaSystemAppearance -bool true

A questo punto è consigliabile un logout/login, perché con i tradizionali killall si vede subito l'effetto sul Dock ma la menu bar rimane la stessa nelle app già avviate (stesso problema riscontrato nella recensione di Alfred). Se non doveste vedere il cambiamento, ritornate in Preferenze di Sistema / Generali e cliccate su Scuro/Dark.

Vedremo come andrà in futuro, magari Apple renderà più gradevole l'implementazione della Dark Mode, ma per il momento faccio volentieri uso di questo espediente per recuperare un altro po' di tempo con una interfaccia gradevole.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.