watchOS 5.3 riattiva l'app Walkie-Talkie su Apple Watch

Alcuni giorni fa, a causa di una grave falla di sicurezza rinvenuta che permetteva ascolti non autorizzati, Apple era stata costretta a disattivare temporaneamente l'app Walkie-Talkie su Apple Watch in attesa di apportare i dovuti correttivi. L'app non era stata nascosta né tantomeno eliminata, rimanendo con la sua icona ben presente insieme alle altre. Semplicemente le funzionalità di conversazione ad essa legate erano inibite, rendendola inutilizzabile. Con l'aggiornamento 5.3 di watchOS rilasciato qualche ora fa, l'azienda di Cupertino ha posto una pietra sopra la vulnerabilità, riattivando l'applicazione nel pieno delle sue feature. Un modo d'agire che ha ricalcato quanto fatto per il noto problema di sicurezza trovato in FaceTime di gruppo in iOS 12, che presentava conseguenze molto simili e ha trovato soluzione alcuni giorni dopo la sua scoperta. Tutto è bene quel che finisce bene... Almeno fino al prossimo bugfix.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.