Panasonic annuncia il Lumix S 85mm f/1,8: il primo del quartetto di f/1,8

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Loris Sambinelli, Francesco Mussoni.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Il nuovo sistema mirrorless full-frame di Panasonic ha potuto contare fin da subito sull'apporto dei pregiati obiettivi Leica per l'innesto L-mount oltre ad un buon numero di quelli Sigma, entrata a far parte di questa "alleanza a tre" dalla sua fondazione. Anche Panasonic ha sfornato obiettivi di ottima qualità, lasciando scoperta la fascia più economica. Per fortuna la nuova roadmap prevede 4 obiettivi davvero interessanti, tutti f/1,8 nelle focali più gettonate, oltre ad un 70-300mm f/4,5-5,6.

Come si può notare già dall'immagine, la particolarità di questo quartetto f/1,8 è che gli obiettivi mantengono lo stesso formato. Panasonic ha da sempre una grande attenzione al settore del video ed ha definito questa linea con caratteristiche molto precise, condividendo le dimensioni ed il diametro dei filtri (67mm), ma anche progettando attentamente gli schemi ottici per mantenere un bilanciamento simile e ridurre al minimo la necessità di ricalibrare i gimbal nel cambio lente. Le date dei rilasci non sono ancora note per tutte le lenti ma ieri è arrivato il primo di questi, ovvero il Lumix S 85mm f/1,8.

L'obiettivo è piuttosto compatto e leggero, perfetto anche in abbinamento alla piccola S5. Lo schema ottico prevedere 9 elementi in 8 gruppi, con due elementi a bassissima dispersione per eliminare le aberrazioni cromatiche. La struttura è solida pur pesando solo 355 g ed è anche resistente a polvere e schizzi d'acqua, con operatività garantita fino a -10°C. Panasonic ha prestato attenzione a contenere il fenomeno del focus breathing, eliminando l'effetto "zoom" che può verificarsi negli obiettivi cambiando la distanza di messa a fuoco. Il Lumix S-S85 sarà disponibile da questo mese ad un prezzo suggerito di 649€.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.