Fujifilm annuncia la nuova mirrorless X-H2 da 40MP

Fujifilm ha presentato una nuova fotocamera della linea X, la Fujifilm X-H2. Da non confondere con la X-H2s presentata a maggio, questa nuova mirrorless APS-C monta un sensore X-Trans CMOS 5 HR da 40,2MP che lavora congiuntamente con il nuovo e veloce X-Processor 5. Si tratta anche della prima fotocamera APS-C al mondo a permettere la registrazione interna Apple ProRes 8K/30P.

Il nuovo sensore dovrebbe garantire una qualità d'immagine superiore senza sacrificare l'ottimo rapporto segnale/rumore che ha sempre contraddistinto le fotocamere della serie X. La nuova base ISO è 125 (rispetto ai 200 dei modelli precedenti) e l'otturatore elettronico raggiunge la sbalorditiva velocità di 1/180000 di secondo. Se i 40MP del sensore ancora non vi bastano, è possibile utilizzare la funziona Pixel Shift Multi-Shoot per combinare una serie di scatti ed ottenere un file da 160MP.

Le funzionalità video sono di tutto rispetto: [email protected] in registrazione interna oppure [email protected] RAW usando un registratore esterno tramite HDMI. Presente il nuovo profilo F-Log2 che espande la gamma dinamica ad oltre 13 stop. Inoltre si può registrare in 4K sovracampionato dal 8K in ProRes 422 e Fujifilm aggiunge che si può registrare anche con zoom digitale 2x in 4K con perdite irrilevanti.

L'autofocus non è lo stesso della X-H2s perché su questo nuovo modello il sensore non è di tipo Stacked, ma è comunque possibile tracciare con precisione tutta una serie di persone / animali / veicoli grazie all'algoritmo di predizione e al Deep Learning.

Tra gli altri dettagli tecnici un mirino elettronico da 5,76 milioni di punti con ingrandimento 0,8x e frequenza di aggiornamento di 120 fotogrammi al secondo, mentre il display posteriore ha una risoluzione di 1,62 milioni di pixel ed è incernierato di lato offrendo anche il completo ribaltamento.

Il corpo è tropicalizzato per un'elevata resistenza ad umidità e polvere e può essere utilizzato anche fino a -10°C. Per quanto riguarda la memorizzazione è presente uno slot CFexpress di tipo B e uno slot SD UHS-II. La disponibilità è fissata per la fine di settembre ad un prezzo consigliato di 2299,99€ per il solo corpo oppure 2799,99€ per il kit con l'obiettivo XF16-80mm.

Congiuntamente alla presentazione della X-H2, Fujifilm ha annunciato anche la nuova revisione di uno degli obiettivi più amati dai ritrattisti che usano le fotocamere Fuji, il Fujinon XF56mmF1.2 WR. La nuova versione presenta un miglioramento significativo nella distanza minima di messa a fuoco (ora di soli 5cm) e maggiore risoluzione per adattarsi anche ai sensori più recenti (come appunto quello della X-H2), ma conserva il bellissimo bokeh che aveva anche il modello precedente. Migliorie anche lato autofocus grazie al nuovo motore DC veloce e preciso. Anche l'obiettivo sarà disponibile da fine settembre ad un prezzo consigliato di 1249,99€

L'ultima novità è l'obiettivo Fujinon GF20-35mmF4 R WR per le medioformato GFX del marchio. Questo va a coprire le focali da ultragrandangolari a normali (è equivalente ad un 16-28mm nel formato 35mm) con un'apertura costante pari a f/4. È tropicalizzato ed ha un rivestimento Nano GI per ridurre l'infiltrazione della luce e mitigare i riflessi, inoltre pesa solo 725g ed ha una filettature frontale da 82mm. Il nuovo obiettivo sarà disponibile dalla fine del mese a 2845€.

Massimiliano Latella

Guest Editor - Fotografo matrimonialista, suono il Basso e la tecnologia è il mio leitmotiv.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.