Nikon Zf: fotocamera full-frame che unisce classico e moderno

Oggi Nikon annuncia una nuova fotocamera mirrorless full-frame destinata prevalentemente ai fotografi e che basa molto del suo appeal nel design retrò, senza tuttavia mancare di caratteristiche moderne. La Nikon Zf riprende un po’ lo stile delle Nikon del passato, operazione già messa in campo con la precedente Nikon Zfc in formato DX (APS-C). Nel passaggio al full-frame si guadagna un nuovo sensore da 24MP e il processore EXPEED 7 che si trova anche nella top di gamma Z9.

A differenza della più piccola Zfc, la struttura della nuova Zf è molto più robusta e piacevole in mano, risultando meno giocattolosa anche per il semplice sound dell’otturatore meccanico. Il corpo è il lega di magnesio con un dimensioni di 144 x 101 x 57 mm, peso di 710g e resistenza a polvere e umidità. Manca certamente di un grip ben pronunciato, ma Nikon ha in previsione il lancio di un aggiuntivo nei prossimi mesi. Il design vintage viene espresso non solo dal punto di vista estetico, con il vecchio logo Nikon e il rivestimento martellato, ma anche e soprattutto dal punto di vista dei controlli.

La camera presenta infatti numerose ghiere nella parte alta, principalmente quella per ISO, tempi e compensazione d’esposizione. Ci sono poi dei selettori meccanici per il modo di scatto (auto, m, a, s, p), nonché quello di accensione e operatività in foto o video. Su quest’ultimo, però, c’è anche un modo dedicato per scattare in bianco e nero. Sulla destra si vede inoltre un piccolo display LCD superiore con il valore di F attualmente impostato.

Sul posteriore troviamo una struttura molto razionale e semplice, con un pad direzionale ed una serie di tasti operativi. Qui c’è una ghiera dei parametri azionabile con il pollice, mentre l’altra si trova frontalmente e si raggiunge con l’indice. L’ampio display articolato occupa gran parte del retro ed è una bella unità LCD da 3,2″ con 2,1 milioni di punti, caratteristiche piuttosto interessanti. Altrettanto valido il mirino elettronico OLED da 3,69 milioni di punti che offre un bell’ingrandimento dello 0.8×.

Grazie al sistema di stabilizzazione a 8 stop sul sensore, la Nikon Zf offre anche la possibilità di scattare fotografie ad altissima risoluzione con il pixel-shift da 96MP. La messa a fuoco ibrida offre 273 punti AF, con sistema di tracciamento 3D e rilevamento dei soggetti. Nel tracking continuo la raffica raggiunge i 14fps con otturatore meccanico e fino a 30fps con file JPG/HEIF. Da notare che non è presente un joystick per la selezione rapida del punto di messa a fuoco, ma è possibile attivarne la modifica tramite display touch anche durante l’uso del mirino.

La batteria è la EN-EL15c con una autonomia di 380 scatti secondo standard CIPA, che si tradurranno come al solito in un numero maggiore nell’uso reale della fotocamera. Particolare la scelta per le memorie in quanto ci sono due slot ma uno è una classica SD l’altro una microSD, che raramente è in uso nelle fotocamere. Probabilmente la scelta è stata dettata dal poco spazio e sempre meglio averlo il doppio slot, anche se il secondo è in microSD.

Sul fronte video abbiamo la possibilità di registrare filmati fino al 4K (UHD) 60fps o FullHD 120fps in H.264 o H.265 10bit. C’è un limite di tempo di 125 minuti in 4K, ma i primi test sembrano evidenziare una certa tendenza al surriscaldamento, cosa che ribadisce il posizionamento prevalentemente fotografico del prodotto.

La Nikon Zf sarà disponibile a breve in Italia ad un prezzo di 2499€ per il solo corpo.

Puoi prenotare e acquistare i prodotti dal nostro partner RiflessiShop.com, rivenditore autorizzato di tutti i principali brand legati al mondo della fotografia e del video. Usando il codice SAGGIOSCONTO otterrai un 5% di sconto (non cumulabile con altri codici). Lo store offre assistenza specializzata pre-post vendita, restituzione entro 14gg, spedizioni gratuite da 150€ e diverse modalità di pagamento sicure e agevolate, tra cui la suddivisione in 3 rate senza pratiche e interessi di Klarna. Riflessi Shop ha una valutazione Eccezionale su TrustPilot e potete anche visitare la sede dello store a Torino, in Via Nizza 143/d.

Alcuni link presenti nell'articolo possono presentare codici di affiliazione con i partner sponsorizzati.
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.