Come si fa: velocizzare Apple Mail su macOS

Per la serie i sempre verdi, ecco un articolo che pubblico una volta ogni due o tre anni, ovvero quando ho problemi con Mail e mi accorgo che la casella in cui viene memorizzata la posta è cambiata. Il titolo non rispecchia esattamente il contenuto ma l'ho dovuto scrivere così perché ieri sera ci ho messo un po' prima di ripescare quello del 2015 che avevo chiamato diversamente (capitavo sempre sul sito di un certo aran-qualcosa). Sorvolo sul fatto che una casella di posta si sia piantata senza alcun motivo, senza darmi possibilità di ricostruzione e senza che i parametri fossero stati alterati... cose che capitano ogni tanto con Apple Mail se si hanno diverse centinaia di migliaia di messaggi divisi in moltissime caselle, eppure fatico a cambiare software perché lo trovo molto pratico.

rebuild-index-mail

L'operazione che descriverò ora non fa altro che ricostruire gli indici del database della posta, cosa che dovrebbe impattare esclusivamente sulla velocità (avvio/ricerca/ecc..) e solo in alcuni casi. In effetti la differenza si notava molto all'epoca dei dischi meccanici, ma sono almeno 8 anni che non ne uso per il boot di un computer. Tuttavia la eseguo comunque quando sono alle strette, anche se mi rendo conto che ormai ha più un effetto placebo che altro, molto peggio della riparazione permessi che era tecnicamente ed indiscutibilmente utile per risolvere delle problematiche che ora richiedono il terminale o altre app. Comunque, visto che ormai mi sono dilungato più del dovuto, faccio anche una brevissima carrellata storica di come la riga di comando da eseguire sia cambiata insieme alla posizione della cartella usata dalle varie versioni di Mail. Ricordatevi che l'applicazione deve essere chiusa prima di eseguire l'operazione.

OS X precedenti a Lion

sqlite3 ~/Library/Mail/Envelope\ Index vacuum;

OS X Lion / Mountain Lion / Mavericks / Yosemite

sqlite3 ~/Library/Mail/V2/MailData/Envelope\ Index vacuum;

OS X El Capitan

sqlite3 ~/Library/Mail/V3/MailData/Envelope\ Index vacuum;

macOS Sierra

sqlite3 ~/Library/Mail/V4/MailData/Envelope\ Index vacuum;

macOS High Sierra

sqlite3 ~/Library/Mail/V5/MailData/Envelope\ Index vacuum;

macOS Mojave

sqlite3 ~/Library/Mail/V6/MailData/Envelope\ Index vacuum;
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.